Valerij Kurtmulaev e il mio KotoPjòs

Nel post Fine settimana a Uglič vi avevo raccontato del museo dei fischietti di ceramica, le svistul’ki.

museo_Kurtmulaev_Uglich

Il museo si trova vicino all’entrata del Parco della Vittoria e al lungofiume, ed è anche il laboratorio di Valerij Kurtmulaev, maestro cucaro (ho scoperto che chi fa i fischietti si chiama così!) che ha vinto diversi premi in Italia.

valerij_kurtmulaev.jpg

Valerij_Kurtmulaev_1

I fischietti oltre a fischiare davvero, sono vere e proprie sculture che rappresentano in maniera caricaturale sia personaggi della politica che delle antiche fiabe russe.

Cuchi_Kurtmulaev

Durante la nostra visita, sono rimasta incuriosita da uno strano animale, cane da un lato e gatto dall’altro. “Che cos’è?” ho domandato.

“Ma come, non conosci il KotoPjòs?”

“È italiana, perciò,” è intervenuto il mio cavaliere.

“Italiana! Bello! CaneGatto! Fiaba di CaneGatto!” e così Valerij ha cominciato a raccontarmi in italiano dei festival ai quali ha partecipato. E poi mi ha regalato il CaneGatto.

Ho rimandato a lungo la scrittura di questo post. Mi guardavo e riguardavo questo KotoPjòs sulla mensola e immaginavo che avrei potuto raccontarvi cose straordinarie sulla Russia.

KotoPjòs_CatDog_Kurtmulaev

Invece l’unica cosa che posso raccontarvi è che certe volte le persone hanno un cuore grande. Ma come, il fischietto vicino lo vendi, e questo me lo regali, regali il tuo duro lavoro solo perché ti sei ricordato dell’Italia e ti ha fatto tenerezza che non conoscevo il KotoPjòs?

Il KotoPjòs è il nome russo di un cartone animato statunitense, CatDog, creato da Peter Hannan mandato in onda dal 1998 al 2005. Pare che in Italia sia uscito nel 2004. Non ne sapevo niente.

Poi a me queste piccole cose sembrano segni divini. Gente che arriva di qua e di là e mi spinge, senza saperlo, a imparare cose nuove. Oggetti che custodisco perché mi ricordano sprazzi di luce, incontri casuali, colorati, autentici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *