banche a mosca

Per un pugno di rubli: miserie e splendori delle banche russe

Lavorare a Mosca non è facile. Specie se sei straniero. Potrai anche parlare la lingua, ma faticherai ad abituarti ai ritmi estenuanti, alle ore di metropolitana, alle deadlines impazzite, ai sindacati fantasma (esistono? dove sono?) e alla estrema fluidità dei diritti del lavoratore. Ma non importa se il tuo capo è stato sostituito nottetempo e ora nel suo ufficio siede uno sconosciuto, se ti hanno … Continue reading Per un pugno di rubli: miserie e splendori delle banche russe

In autobus e in treno da Salerno a Mosca

Viaggiare in aereo è più veloce e in Europa è spesso anche più economico, ma vuoi mettere il romanticismo del viaggio in treno, dei paesaggi che cambiano davanti al finestrino, degli odori delle frontiere? È per questo che il cavaliere senza macchia e senza paura si è incaponito col diretto Mosca-Nizza, che si ferma anche a Milano. Questa volta però sono riuscita ad ottenere un compromesso: non mi basta guardare soltanto dal finestrino, io voglio scendere! Abbiamo organizzato un viaggio da Salerno a Mosca via terra calcolando ogni singola fermata, e nonostante l’imprevisto, che ci ha portati a Roma a ricevere per me un visto urgente (ma è un’altra storia), tutto è andato bene. Le tappe: Salerno – Roma – Firenze – Vienna – Mosca.

dsc03917
Castellabate, provincia di Salerno

Continue reading “In autobus e in treno da Salerno a Mosca”

Scalea comune di Russia

“Scalea, Scalea, ma come mi diverte / girare per strada c’a’ cammisa aperta”, cantava Tony Tammaro. Quest’anno, con la cammisa aperta, passeggiava Ivan accanto a me; anche se a me Scalea non mi ha mai entusiasmato, lì ha casa una mia amica: il centro storico è carino, ma l’assetto urbano, parole di Ivan, fa venire in mente Gomorra. (A Ivan non piace molto che lo chiami … Continue reading Scalea comune di Russia